Nuovo rapporto MIUR sugli alunni stranieri

Dopo anni di crescita, sembra essersi stabilizzato il numero degli studenti con cittadinanza non italiana. E’ quanto emerge dall’indagine statistica su Gli Alunni stranieri nel sistema scolastico italiano del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’indagine si riferisce all’anno scolastico2014/2015. L’incremento degli studenti con cittadinanza non italiana, rispetto all’anno precedente, è pari a circa 3.000 unità, per un numero complessivo di 805.800 alunni.
La percentuale degli alunni con cittadinanza non italiana, sul totale degli studenti, rimane pressoché costante: sono il 9,2%. Più esattamente, diminuiscono gli alunni stranieri nella scuola dell’infanzia e nella scuola secondaria di primo grado, mentre aumentano quelli frequentanti la scuola primaria e la scuola secondaria di secondo grado.